Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags

l'arte come energia creativa


Carla Mazzoni presenta il 16 ottobre alle 17,30

L'Arte come Energia Creativa

mostra dell'Ass. Cult. Cassiopea

ai Diocuri del Quirinale. Roma

La vita testimone di se stessa

di Carla Mazzoni

[...] L'arte del passato partiva da un giudizio di valore e conferiva all'oggetto un plus-valore, ora che si parte da un non-valore il processo accrescitivo dell'arte può essere soltanto un' ulteriore svalutazione, quella che degrada l'oggetto a cosa o roba.[...] (G.C.Argan Progetto e destino)

Per secoli l'Arte ha avuto la funzione di educare e la nostra formazione era essenzialmente umanistica. Oggi la scienza ha sosituito l'arte, noi veniamo educati scientificamente, e la verità, che una volta ci veniva comunicata attraverso la bellezza, oggi è territorio della scienza. Nel tempo si è progressivamente verificato un divorzio tra l'arte e l'estetica.

Gli artisti, affrancati dalla preoccupazione di trasmettere attraverso le loro opere dei valori da condividere con altri individui, si sono sentiti liberi di seguire in autonomia il proprio ideale oppure di sperimentare il nuovo attraverso l'utilizzo di tecniche e materiali diversi. Nel secolo scorso prendono corpo diverse tendenze sostenute da musei, critici e curatori di mostre che in molti casi attribuiscono valore anche ad Opere di scarsa o nessuna qualità, confondendo spesso la creatività con la creazione.